• Gajjey - travel to be more

Come diventare INFLUENCER AMAZON: AMAZON INFLUENCER PROGRAM.

Aggiornamento: 10 apr 2021

Quando lo dissi alle mie amiche scoppiai a ridere, e mi sentii pure un po' in imbarazzo: "oh ragazze non ci crederete mai, sono una Influencer Amazon!"


Iniziamo facciamo un po' di chiarezza sulla figura specifica di oggi e, arrivati a fine articolo, saprete anche come poter aprire il vostro profilo personale, la differenza tra un link affiliato Amazon ed il programma Influencer e quali sono gli "obblighi" di questa stessa figura.


INDICE



CHE COS'È UN INFLUENCER AMAZON

Il ruolo dell'Influencer è già noto a molti. Per chi avesse un po' le idee confuse, potremmo dire in breve che: una persona che ha dedicato del tempo a condividere le sue passioni e a farsi conoscere in modo sincero, specializzandosi in uno o più ambiti, ha fatto sì che la sua immagine diventasse sempre più apprezzata, al punto da influenzare preferenze e consumi di chi la segue. A questo profilo viene data la possibilità di ricevere prodotti gratuitamente e/o di essere ricompensato economicamente per pubblicizzarne determinati, presentadoli e suggerendoli alla propria community. Il ricavo dell'influencer può essere contrattato in diversi modi, secondo accordi dello stesso con l'azienda di riferimento (es: percentuale sul prodotto venduto, parcella netta per la pubblicità, etc...).

In questo articolo parleremo solamente di un tipo di Influencer: quello Amazon. In questo caso specifico è una figura che condivide sui propri canali social i prodotti che utilizza, o che si sente sicuro di consigliare, acquistabili sulla piattaforma Amazon. (E qui arrivate a fine articolo per approfondire il ruolo etico dell'affiliato!)

"Ah, quindi Amazon ti invia la roba gratis?" , mi hanno chiesto in molti i primi giorni.

Questa è una delle differenze con influencers di altre categorie. Accedendo al programma, non si riceve materiale gratuito, bensì viene riconosciuto al proprietario del profilo un guadagno idoneo per ogni acquisto effettuato attraverso la sua stessa pagina, in quanto promotore (e quindi ponte diretto tra venditore e consumatore) di un determinato prodotto.


COME DIVENTARE AMAZON INFLUENCER

Per diventare Influencer Amazon è necessario avere un profilo in uno dei seguenti canali: YouTube, Instagram, Facebook o Twitter. Il processo di iscrizione al programma è semplicissimo: è sufficiente digitare nella barra del vostro motore di ricerca "Amazon influencer program" ed entrare nella pagina suggerita. Troverete subito un pulsante arancione per accedere, dove vi verranno chiesti i vostri dati e con quale profilo social vorreste iscrivervi.

- Se deciderete di utilizzare Twitter o YouTube il tempo di risposta sarà molto breve e saprete subito se siete stati ammessi o meno.

- Se, invece, opterete per i canali di Instagram e Facebook, ricevete una mail di avvenuta iscrizione, che vi specificherà che la vostra domanda è stata presa in esame e che verrà valutata in circa 5 giorni lavorativi.

Durante l'attesa potreste esser invitati a creare la vostra pagina personale, aggiungendo una foto profilo, un banner orizzontale e una breve biografia. Questo account rimarrà nascosto al pubblico fino al momento della vostra accettazione al programma. Potrete anche già iniziare a creare delle liste in cui inserire i prodotti che avete piacere di consigliare, dividendoli per categorie a vostra libera scelta.

Riassumendo in una frase unica, sì, essere un Amazon Influencer significa avere un proprio profilo pubblico sul portale di Amazon Italia e percepire guadagni da ogni prodotto idoneo venduto attraverso il nostro profilo.


N.B. Il profilo Amazon Influencer presenterà le stesse caratteristiche da mobile o da pc, semplicemente, le misure saranno riadattate allo schermo.



DIFFERENZA TRA LINK DI AFFILIAZIONE AMAZON E AMAZON INFLUENCER PROGRAM

Entriamo nel dettaglio. Che differenza c'è tra link di affiliazione Amazon e pagina influencer?


Essere affiliati da la possibilità di percepire un guadagno dalla vendita di un determinato prodotto che noi stessi abbiamo consigliato, e così funziona per ogni tipo di azienda. In questo caso specifico, il ricavo deriva dalla vendita di prodotti acquistabili su Amazon. Per confermare di esser stati proprio noi ad indirizzare il compratore ad un determinato prodotto, dobbiamo fare richiesta di un nostro indirizzo identificativo (una serie di numeri e lettere), che verrà incluso in link che decideremo di suggerire. Come avrete già intuito, la differenza fondamentale con il programma, è la possibilità di poter avere una pagina intera a nostra disposizione, potendo inserire molti più prodotti, anche totalmente sconnessi tra loro.

Da qualche mese ero già affiliata Amazon, quindi una volta creato il mio profilo influencer non ho dovuto richiedere un indirizzo ID, ma ho potuto utilizzare lo stesso. Quindi, se siete già affiliati, l'iscrizione al programma sarà ancora più snella!

Dettaglio extra molto interessante!

Al lato della foto profilo è presente il tasto "segui", così da per poter rimanere aggiornati su eventuali aggiunte di prodotti da parte dell'influencer.



IL RUOLO ETICO DELL'INFLUENCER

Qualche paragrafo più in alto ho specificato che l'influencer Amazon utilizza la sua pagina per consigliare prodotti realmente utilizzati o che può suggerire a terzi con sicurezza. Ovviamente l'azienda Amazon non impone alcuna regolamentazione da seguire su questo punto, sarete liberi di consigliare quello che più preferirete. Io, ad esempio, ho incluso una categoria di letture di viaggio e una di letture generiche, ma molti di questi libri sono stati acquistati di persona in libreria. Ho potuto inserirle lo stesso, nonostante Amazon non abbia modo di verificare il mio acquisto. Perché me lo ha permesso?

Nel momento in cui la community creatasi attorno a noi decide di fidarsi, è solo nel nostro interesse essere cristallini e consigliare prodotti su cui possiamo effettivamente esprimere un parere sincero. Dovessimo "tradire" la fiducia che un lettore ha riposto in noi, non sapendo rispondere a qualche domanda o consigliando vivamente un pessimo prodotto, perderemmo il rapporto creato con questa persona. Consigliare prodotti di cui si è bene a conoscenza, tuttavia, non è un obbligo, ma solamente uno spassionato consiglio.


 

Ho trovato "Amazon Influencer Program" molto interessante e sicuramente vi terrò aggiornati a distanza di tempo su un eventuale sviluppo del profilo.

Sappiate che se siete davvero intenzionati ad aprire un vostro profilo, è giusto anche parlare di ricavi. Quanto potreste guadagnare come Amazon Influencers? Tra pochi giorni parleremo di numeri, restate connessi.


Giada,

World travel to be more.

93 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti

VIAGGI DI GRUPPO IN PROGRAMMA | World travel to be more

maggio 2022
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25