• Gajjey - travel to be more

REGALI SOLIDALI ALL'OCEANO. TUTELIAMO I NOSTRI MARI: Natale 2020.

Aggiornato il: mar 1

Più scrivo e più scriverei. E ora che mi ritrovo qui, a proporti idee sui regali di Natale che possano in qualche modo tutelare gli oceani e le sue creature, so che ogni parola che scriverò arriverà al tuo cuore, dritta dal mio. Questo mi fa scrivere con ancora più passione.


Un regalo solidale è un acquisto la cui spesa viene impegnata parzialmente, o totalmente, in un progetto benefico. Il tema di cui parleremo oggi è quello marino. Tutti i prodotti che ti linkerò nelle prossime righe sono stati scelti perché contribuiscono economicamente ad un progetto che sostiene una giusta causa.


COME UTILIZZARE QUESTA MINI GUIDA AI REGALI SOLIDALI PER IL TUO NATALE 2020. 1. Scegli l'argomento che più si addice alla persona a cui vuoi fare il regalo

2. Decidi il tuo budget e trova il regalo perfetto

3. CONGRATULATI CON TE STESSO/A! Hai appena contribuito alla felicità di più persone (e piante!).


TERZA CATEGORIA: CREATURE MARINE.

(Se ti sei perso le prime due: diritti umani, il mondo animale.)


- con 10: un libro che ti dispiacerà aprire. Una serie di libri che raccontano tra colori e disegni gli orrori che l'uomo commette contro gli oceani ed i suoi abitanti. Attualmente sono disponibili i primi due: acquista le immagini della tradizionale caccia alle balene nelle isole Faroe, in Islanda, o cambia punto di vista sui delfinari e sugli acquari. Stampati in Italia con inchiostro naturale su carta riciclata, ordinabili direttamente dal sito di Sea Shepherd. Psss! Dai un'occhiata anche all'area "regali" e all'abbigliamento. Se pensavi di regalare una saponetta, una maglia, una felpa o una borsa di tela, potresti trovare comunque tutto qui!

Ogni ordine fatto nel loro sito contribuirà a sostenere le loro campagne attiviste per la difesa e la conservazione marina.

Il singolo può fare la differenza, aiutiamo le balene, proteggiamole dalla caccia spietata della TRADIZIONE.

- da 28 a 112 (prezzi scontati): e se al mare ci si va in costume… i costumi mostrano interesse per la salute del mare.

"Perché comprarsi un costume solo quando arriva l'estate?" Dicono le ragazze di Lazycrab. Ed ecco la loro luccicante proposta solidale. Comprando uno dei loro costumi entro il 24 Dicembre, una parte del ricavato andrà devoluto alla Fondazione Cetacea di Riccione e potrai sostenere la riabilitazione delle tartarughe marine che vengono ritrovate nelle nostre acque. In questo inizio mese trovi tutti i pezzi scontati al -20%, a cui è possibile aggiungere un ulteriore -10% per l'iscrizione alla newsletter come nuovo cliente (spese di spedizione gratuite).


Anche il destino dei piccoli dipende da noi. Una tartarughina che entra in mare, probabilmente per la prima volta.

- da 30 a 125: adotta un animale a distanza con il WWF

Se hai letto l'articolo dei regali solidali in favore degli animali, conoscerai già questo consiglio. L'associazione WWF (World Wildlife Fund) da sempre si occupa della tutela della fauna di tutto il mondo. Oggi però voglio suggerirti solamente una parte dello shop, quello marino. Perché? I soldi andranno solamente alle iniziative per gli oceani? Penso proprio di no. Ma lo scopo è ben più grande, l'obbiettivo è di diffondere più informazioni e di sensibilizzare più persone a questa causa. Per questo Natale adotta uno squalo! Pensa che solo nel Mar mediterraneo vivono 47 specie differenti e la metà è a rischio di estinzione. ESTINZIONE CAVOLO! Aiuta a salvare l'animale che sta alla base della vita. Adotta uno squalo a distanza con un minimo di 30 e scegli se regalare il kit cartaceo o digitale. Aggiungi 20 euro per avere anche il peluche o scegli il kit trio marino (tartaruga, squalo e delfino) in promozione a 125. Il regalo è per un bambino? specifica il kit Junior per rendergli l'apprendimento ancora più divertente. Le generazioni future dipendono da noi!


Che altro aggiungere? Un bellissimo esemplare nelle chiare acque tropicali. Immagine presa dal web

- da 35 a 40: basta con il solito cesto! Oppure…

Il cesto di Natale è un grande classico ed io ne sono una fan sfegatata. Come non esser felici nel ricevere del buon cibo? Legambiente con la sua collezione Tartalove, propone due varianti: confezione cavalluccio marino e confezione stella marina. Il ricavato verrà utilizzato in parte per sostenere i progetti dell'associazione nella salvaguardia delle tartarughe marine.


EXTRA: sì, è vero, ci ho preso gusto ad inserire il bonus info finale. Il suggerimento che sto per darti è a tutti gli effetti un regalo solidale… ma il destinatario è la persona stessa che state aiutando. L'associazione Marinai d'Italia ha creato questo progetto di solidarietà aperto a tutti, per far sì che con davvero poco, anche chi è meno fortunato di noi possa ricevere un pensiero a Natale. Ovviamente un regalo UTILE! Ti scrivo in cosa consiste e ti lascio guardare i dettagli cliccando sul link della pagina! 1. Prendi una scatola da scarpe 2. Ponici dentro una cosa calda, un prodotto goloso, un passatempo, un articolo di bellezza ed un biglietto gentile… (aawww il potere della parola!) 3. Decora la scatola a piacere e scrivici se è per un uomo, una donna o un bambino. 4. Portala o falla recapitare a Marina di Ravenna, presso il Piazzale della Marina 1. Dettagli e contatti li trovate qui. Io parteciperò e ovviamente posterò l'iniziativa su instagram e su facebook! Anche diffondere l'iniziativa è un modo di partecipare e fare del bene.

Ti ricordo che molte donazioni sono soggette ad agevolazioni fiscali. Per questo, al momento del pagamento, ti verrà richiesto il codice fiscale. Stampa l'email ricevuta con la conferma dell'ordine ed i tuoi dati, ed inseriscila nella cartella per le detrazioni fiscali del tuo 730. Questa settimana ti propongo più idee regalo divise per categorie, che faranno stare bene te, renderanno felice chi li riceverà e saranno un aiuto concreto per molti altri. Se ti sei perso l'articolo solidale per la salvaguardia del mondo animale clicca qui! Per quello di sostegno ai diritti umani invece tocca questo! I prodotti che trovi nell'articolo NON sono affiliati a Travel to be more, i consigli che ti do sono sinceri e senza nessun tornaconto economico personale.

Terza categoria svelata, ne mancano due. Quali pensi che saranno?

Travel to be more, Giada.


48 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti
HAI UNA DOMANDA DA FARE INERENTE ALL'ARTICOLO
APPENA LETTO O A QUALCHE ALTRO VIAGGIO?
9 GIORNI ALL'EVENTO
02 mag, 09:00
Fusignano
Palme su una spiaggia
Chi sono gajjey-worldtraveltobemore

La mission di "World travel to be more"

Travel blogger e travel coordinator, insieme al lavoro anche tutta la mia vita gira attorno alla sfera dei viaggi. 

Multipotenziale ed ipersensibile, ho fatto delle mie emozioni altalenanti il mio punto di forza. Viaggiando da sola in luoghi meno battuti, ho consolidato l'idea che i confini debbano esistere solo sulle mappe. Mi sposto in solitaria per godermi tutte le occasioni che il mondo ha da offrirmi, per migliorare come essere umano e come viaggiatrice consapevole. 

In una società dove sono per lo più le cattive notizie a darci il buongiorno ogni mattina, condivido aneddoti su persone incontrate e nuovi luoghi conosciuti. Tra un itinerario e l'altro, viaggio con le tradizioni da casa, e vi porto con me attraverso letture, visioni e ricette di altre culture. 

Credo nel potere delle persone, sostengo che ogni viaggio ci renda esseri umani migliori. Voglio provarlo a quanti più lettori possibili, articolo dopo articolo e, per chi ne avrà piacere , un viaggio di gruppo alla volta. 

Viva la vita!

"You only live once, but if you do it right... once is enough."

Giada.

  • Amazon - cerchio grigio
  • Facebook
  • YouTube
  • Pinterest
  • Instagram
  • LinkedIn - cerchio grigio
©2020 di World travel to be more.